AccueilAccademie e Accademismo 1770-1870

Accademie e Accademismo 1770-1870

Giornate di studi in memoria di Stefano Susinno

*  *  *

Publié le lundi 01 décembre 2003 par Natalie Petiteau

Résumé

Colloque organisé conjointement par l'Université Di Roma tre et l'Académie de france à Rome.

Annonce

UNIVERSITÀ DI ROMA TRE
Dipartimento di Studi Storico-artistici, Archeologici
e sulla Conservazione
ACADÉMIE DE FRANCE À ROME
Département d’Histoire de l’art


Accademie e accademismo
1770-1870
Giornate di studi in memoria di Stefano Susinno



A partire dal libro di Pevsner (1940, da consultare pure nella traduzione italiana aggiornata con una utilissima introduzione di Antonio Pinelli), le accademie, come istituzioni o luogo d’insegnamento delle arti, sono divenute un oggetto di ricerca in se stesso nel campo della storia dell’arte, ma soprattutto per il Cinquecento, il Seicento e il Settecento. La rivalutazione dell’arte ufficiale del-l’Ottocento, detto “accademico” o “pompier”, induceva pertanto ad estendere le riflessioni al ruolo dell’Istituzione accademica nella storia della creazione artistica di quel secolo.
Stefano Susinno, con l’apertura intellettuale e l’acutezza visiva che lo caratterizzavano, era riuscito a mettere in rilievo l’importanza del luogo accademico per la capitale universale delle arti che è Roma nel Settecento e nell’Ottocento. Un’accademia che non è soltanto il foyer vivant della grande tradizione, del disegno, dell’arte dell’affresco o del principio dell’ut pictura poesis, ma che è pure il luogo della modernità, degli scambi internazionali e dello sviluppo di forme moderne di produzione e di mercato artistico
Nel solco della mentalità di ricerca, sempre allerta, di Stefano Susinno, queste giornate di studi vorrebbero essere un luogo d’incontro, d’informazione e di discussione sulle ricerche attuali sulle accademie e sull’arte promossa da esse. Questa inchiesta affronta pure le metodologie e le problematiche di questi studi, ponendosi in stretto collegamento con la mostra Maestà di Roma, che offre una prova visiva dell’importanza delle accademie nell’Ottocento.
Queste giornate di studi sono organizzate da Olivier Bonfait, Chargé de mission pour l’histoire de l’art, Académie de France à Rome Comitato consultivo : Liliana Barroero, Giovanna Capitelli, Matteo Lafranconi, Elena di Majo, Lorenz Enderlein, Richard Wrigley, Nino Zchomelidse

Villa Medici
Accademia di San Luca
Galleria Nazionale d’Arte Moderna

9-10-11 Giugno 2003

LUNEDÌ 9 GIUGNO - Accademia di San Luca ore 10.00
Studiare un’accademia: l’Accademia di San Luca*


- ANGELA CIPRIANI, Accademia di San Luca, Roma
Studi e documenti sull’Accademia di San Luca nell’Ottocento

con interventi di:
- PAOLA PICARDI e SUZANNE MEYER

*Questo seminario si svolge all’Accademia di San Luca Piazza dell’Accademia di San Luca, 77 – Roma.
E strettamente riservato ai relatori

LUNEDÌ 9 GIUGNO - Accademia di Francia ore 15.00
Apertura:
RICHARD PEDUZZI, Direttore dell’Accademia di Francia e VITTORIO CASALE, Università di Roma Tre
Introduzione:
OLIVIER BONFAIT, Chargé de mission pour l'histoire de l'art

Il funzionamento delle accademie: insegnamento, modelli teorici, pratici e critici

- FRANCESCA VALLI, Accademia delle Belle Arti, Brera
Milano: le collezioni didattiche di Brera e il loro sistema

- KATHY MCLAUCHLAN, Birbeck College, London
The “envois de peinture” from the French Academy of Rome

- BARBARA CINELLI, Università di Roma Tre
La critica anti-accademica in Italia

Presiede: VITTORIO CASALE

MARTEDÌ 10 GIUGNO - Villa Medici ore 09:30
Il ruolo della scultura


- FRÉDERIC CHAPPEY, Université de Lille III
L’enseignement de la sculpture à l’École des Beaux-Arts : typologie et méthodologie

- ALAIN JACOBS, Historien de l’art, Bruxelles
Misère et grandeur des Académies belges. L’état de la sculpture “flamande” entre 1770 et 1830

- OLIVIER BONFAIT, Académie de France à Rome
e GUILLAUME PEIGNÉ, Doctorant, Université Paris IV-Sorbonne
Une banque de données sur les envois de Rome au XIXe siècle et une étude de cas : la sculpture 1870-1895

Presiede: PASCAL GRIENER, Université de Neuchâtel

MARTEDÌ 10 GIUGNO - Villa Medici ore 15:00
Diffusione dei modelli e norme stilistiche


- JAVIER JORDÁN DE URRÍES, Patrimonio Nacional, Palacio Real de Aranjuez
La “accademia” spagnola a Roma intorno al 1800

- ELAINE DIAS, Institut national d’histoire de l’art, Paris
Les origines de l’Académie des Beaux-Arts au Brésil

- CAMILLA MURGIA, Institut d’histoire de l’art et de muséologie, Neuchâtel
e LAURENT LANGER, Institut suisse pour l’étude de l’art, Lausane
L’Académie de Paris : enjeux et formation des artistes suisses au XIXe siècle

MERCOLEDI' 11 GIUGNO - Villa Medici ore 09:30
La modernità accademica?
Aperture e limiti del sistema


- VINCENT POMARÈDE, Musée des Beaux-Arts, Lyon
L’introduction du paysage

- HOLGER HOOCK, Selwyn College, Cambridge
Art and Turtles : Inclusions and Exclusions at London’s Royal academy, 1780-1840

- CARLO SISI, Galleria Nazionale d’arte moderna, Firenze
La Florentinità della pittura accademica a Firenze

Presiede: STEPHEN BANN

MERCOLEDI' 11 GIUGNO - Villa Medici ore 15:00
Esporre l’accademismo**


Accademia di Francia, Villa Medici
- Visita alla mostra Maestà di Roma. Da Ingres a Degas: Roma e gli artisti francesi

GNAM
Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma
- Visita alla mostra Maestà di Roma. Capitale delle Arti

- ENRICO CASTELNUOVO, Scuola Normale Superiore, Pisa
e STEPHEN BANN, University of Bristol
Dibattito sulle mostre Maestà di Roma

**Le visite sono strettamente riservate ai relatori


Questa settimana di studi è aperta a dottorandi, ricercatori e studiosi interessati dai temi sviluppati. È concepita come un laboratorio di riflessione. Ogni comunicazione sarà seguita da un dibattito, in uno spirito di scambio intellettuale.
Tutte le sedute, esclusa la prima e l’ultima, si svolgeranno a Villa Medici - Viale Trinità dei Monti, 1 - Roma, nel Salone dei pensionnaires.

Lieux

  • Rome
    Rome, Italie

Dates

  • mercredi 09 juin 2004

Contacts

  • Michela Terreri
    courriel : direttore [at] villamedici [dot] it
  • Dipartimento di Studi Storico-artistici
    courriel : dip [dot] arte [at] arte [dot] uniroma3 [dot] it

Pour citer cette annonce

« Accademie e Accademismo 1770-1870 », Colloque, Calenda, Publié le lundi 01 décembre 2003, http://calenda.org/188609