AccueilHistoire de l'alimentation au Moyen Age

*  *  *

Publié le vendredi 24 septembre 2004 par Natalie Petiteau

Résumé

Seminario “L’alimentazione urbana e rurale tra medioevo ed età moderna: esplorazione delle fonti e prime indagini”

Annonce


Sala Consiliare Comune di Guarene - Sala Congressi "La Madernassa"

Seminario:
“L’alimentazione urbana e rurale tra medioevo ed età moderna: esplorazione delle fonti e prime indagini”


Venerdì 8 Ottobre



Ore 15.30 - Sala Consiliare

Marco Valenti - Gaetano Di Pasquale - Frank Salvatori (Università di Siena), Produzione e consumo nei villaggi altomedievali toscani: i casi di Poggibonsi e di Miranduolo (Siena)

Maria Soler (Università di Barcellona), El abastecimiento alimentario de les familes campesinas en los mercados locales de Cataluña (siglos XI-XIII)

Pere Benito (Università di Barcellona), Las crisis alimentàries en los siglos XI y XII: fuentes documentales directas e indirectas

Luca Bellone (Università di Torino), L’alimentazione dei “rustici” attraverso i contratti agrari subalpini dei secoli XII-XIII

Sabato 9 Ottobre 2004

Ore 9.00 - Sala Congressi "La Madernassa"

Donata De Grassi (Università di Trieste), Le fonti per la storia dell’alimentazione in Friuli nel Medioevo. Prime ricognizioni e spunti di ricerca

Giuseppe Gullino (Università di Torino), Risorse “integrative” per l’alimentazione dei ceti inferiori (Piemonte, secoli XIII-XV)

Antonella Salvatico (Università di Torino), Salariati rurali e razioni alimentari nei rendiconti delle castellanie sabaude

Allen J. Grieco (Harvard University - Villa I Tatti, Firenze), L’alimentazione degli operai agricoli inglesi tra Trecento e Quattrocento in alcuni lavori recenti e il modello alimentare mediterraneo

Guido Guerzoni (Università di Ferrara), Regimi alimentari dei salariati nella contabilità estense tra medioevo ed età moderna


Ore 14.30 - Sala Congressi "La Madernassa"

Daniela Caffaratto (Soprintendenza archivistica per il Piemonte e la Valle d’Aosta), Fonti indirette per una storia dell’alimentazione: i libri delle confraternite in Piemonte (secoli XVII - XVIII)

Frediano Bof (Università di Udine), Aspetti e problemi dell’alimentazione contadina tra Sette e Ottocento. L’Alto e Medio Friuli

Andrea Cafarelli (Università di Udine), Aspetti e problemi dell’alimentazione contadina tra Sette e Ottocento. La Bassa friulana

Michela Dal Borgo (Archivio di Stato di Venezia), “Più dall’acqua che dalla terra”. Alimentazione a Venezia tra Stato, corporazioni e ceti sociali: note d’archivio attraverso i secoli

Presidente

Prof.ssa Irma Naso

Consiglio direttivo
Direttore Irma Naso
Dott.ssa Antonella Salvatico
Assessore Paolo Artusio

Indirizzo: Municipio di Guarene
Piazza Roma 6
12050 Guarene Cn

Tel. 0173-611900 Fax 0173-611127
cesa@guarene.it



Coordinamento scientifico:

Giovanni Panjek - Antoni Riera-Melis

Info:

antonellasalvatico@libero.it

antonella.salvatico@unito.it

cesa@guarene.it


Il Centro di studi per la storia dell’alimentazione e della cultura materiale – Ce.S.A.è sorto nel 2003, nel ricordo di Anna Maria Nada Patrone. Già docente all’Università di Torino e autrice di numerose opere sul medioevo, è stata tra i primi in Italia a occuparsi di storia dell’alimentazione. A Torino aveva avviato questo indirizzo di studi, facendo crescere un gruppo di ricerca che continua tuttora a lavorare su questi temi. Nella sua prospettiva storiografica la storia dell’alimentazione era intesa non solo dal punto di vista nutrizionale e gastronomico, ma anche sotto il profilo economico e igienico-dietetico, oltre che per i suoi aspetti simbolici.
L’istituzione del Centro è il risultato dell’intesa tra il comune di Guarene, che ha dato il patrocinio finanziandone la costituzione e mettendo a disposizione la sede presso il Municipio, e un gruppo di ricercatori: tra questi Irma Naso, docente di storia medievale presso il Dipartimento di Storia dell’Università di Torino.
Il Ce.S.A. si propone di stimolare lo studio e la ricerca relativamente a tematiche attinenti alla storia dell’alimentazione e della cultura materiale, con particolare riguardo per l’età medievale e la prima età moderna, riscoprendo e valorizzando tradizioni e costumi del territorio, anche ai fini di analizzarne l’impatto economico e turistico. Il Centro intende realizzare le proprie iniziative culturali (convegni, mostre, giornate di studio) collaborando con le principali agenzie italiane ed europee di storia dell’alimentazione e promuovendo la divulgazione dei risultati conseguiti anche attraverso pubblicazioni, su supporto cartaceo ed eventualmente informatico. Fra gli obiettivi, non secondario sarà il confronto con istituzioni e organismi culturali presenti sul territorio, anche mediante l’attivazione di stages e “laboratori” destinati ai giovani.
Le attività culturali saranno coordinate dalla professoressa Irma Naso, Presidente del Centro, e da un Comitato scientifico composto da autorevoli studiosi: Rinaldo Comba (Università di Milano), Allen J. Grieco (Università di Harvard, Villa I Tatti, Firenze), Maria Serena Mazzi (Università di Ferrara), Giovanni Panjek (Università di Trieste), Gabriella Piccinni (Università di Siena), Giovanni Rebora (Università di Genova), Odile Redon (Università di Parigi), Antoni Riera Melis (Università di Barcellona).
Il materiale bibliografico e documentario sulla storia dell’alimentazione e della cultura materiale raccolto dal Ce.S.A. verrà conservato presso la Biblioteca Civica di Guarene, dove sarà istituito un fondo specifico, a disposizione degli studiosi interessati alle tematiche della storia dell’alimentazione.

Break

Catégories

Lieux

  • Guarene, Italie

Dates

  • vendredi 08 octobre 2004

Contacts

  • Prof.ssa Irma Naso
    courriel : cesa [at] guarene [dot] it

Source de l'information

  • Unité de Recherche en Histoire Médiévale
    courriel : urhm [at] ulb [dot] ac [dot] be

Pour citer cette annonce

« Histoire de l'alimentation au Moyen Age », Colloque, Calenda, Publié le vendredi 24 septembre 2004, http://calenda.org/189358