AccueilTransformations politiques et résurgence religieuse dans le monde arabe

Transformations politiques et résurgence religieuse dans le monde arabe

Trasformazioni politiche e revival religioso nel mondo arabo

Political transfomations and religious revival in the arab world

*  *  *

Publié le mardi 16 avril 2013 par Luigia Parlati

Résumé

Cette conférence internationale est consacrée à l'analyse des dimensions économiques et sociales du « Printemps arabe » et aux significations politiques multiples et plurielles que l'islam peut assumer. Par une approche d'économie politique seront analysées différentes manifestations du religieux dans la société, et diverses configurations sociales au-delà des considérations d'ordre sécuritaire, d'intégration ou de compatibilité entre l'islam et la démocratie. En adoptant une perspective comparative seront explorées, à partir de recherches de terrain en cours et aussi au-delà du monde arabe, des nouvelles façons d'interpréter les transformations politiques en cours et les multiples significations que l'islam peut avoir (et ne pas avoir). 

Annonce

Argomento

Le trasformazioni politiche che ci siamo abituati a qualificare come “Primavera araba” hanno conferito nuova attualità al dibattito sul ruolo dell'islam in politica. I movimenti islamici non hanno avuto un ruolo di rilievo nelle manifestazioni di contestazione che hanno interessato dal dicembre 2010 diversi paesi dell'Africa settentrionale e del Medio Oriente. Eppure, i partiti islamisti sono stati i vincitori delle libere elezioni successive ai sollevamenti, laddove sono state indette.

Le diverse manifestazioni dell'islamismo nelle Primavere arabe, e le trasformazioni politiche che ne sono seguite, portano a rimettere in discussione l'analisi delle trasformazioni in corso che è prevalsa all'indomani della caduta di Ben Ali in Tunisia. Quest'ultima si è concentrata sul ruolo dei movimenti sociali e giovanili e dei nuovi media digitali, rievocando l'ondata di democratizzazione seguita alla fine del comunismo. Le specifiche configurazioni dell'islam politico nelle Primavere arabe portano anche a mettere in discussione le analisi di ciò che è stato variamente qualificato come islamismo nella letteratura francofona, e fondamentalismo islamico nella tradizione anglofona, come oggetto di studio a sé stante. Tali analisi, che dalla rivoluzione iraniana del 1979 si sono dedicate all'identificazione dei tratti distintivi dell'islam politico, dopo gli attentati dell'11 settembre 2001 sono spesso state orientate a considerazioni d'ordine securitario rispetto all'emergere del "terrorismo internazionale".

La conferenza è dedicata alla dimensione economica e sociale delle “Primavere arabe” e ai mille significati politici che l'islam può assumere. A partire da ricerche sul campo in corso, si analizzeranno diverse manifestazioni di religiosità nella società, e diverse configurazioni sociali attraverso specifiche manifestazioni di religiosità. Adottando una prospettiva comparata, si esploreranno nuovi modi di interpretare le trasformazioni politiche in corso e i molteplici significati che l'islam può avere, e non avere.

La conferenza, ospitata dal Dipartimento di Culture, Politica e Società dell'Università di Torino, è organizzata nell'ambito di un partenariato franco-italiano che vede coinvolti il Reseau Européen d'Analyse des Sociétés Politiques e il Torino World Affairs Institute, grazie al contributo di Compagnia di San Paolo e al sostegno del Comune di Torino, nell'ambito del programma Torino incontra la Francia, di Paralleli, Istituto Euromediterraneo del Nord Ovest, e della libreria Il Ponte sulla Dora. Le lingue di lavoro saranno il francese e l'inglese.

Programma

Giovedì 18 aprile

Campus Luigi Einaudi, Sala Lauree blu

16h00, Apertura dei lavori : Franco Garelli, Università di Torino

  • Introduzione : Jean-François Bayart, CNRS/CERI Sciences Po, Paris & Irene Bono, Università di Torino

17h00, Lezione inaugurale

Presiede Anna Caffarena, Università di Torino

  • Turkish Business Environment, Islam and the State in Neoliberal Age, Ayse Bugra, Bogazici University, Istanbul

ne discute e introduce il dibattito Stefano Musso, Università di Torino, a partire da Politics, Business and Labour in Post- World War 2 Italy: The Role of Christian Democratic Party

Venerdì 19 aprile

Campus Luigi Einaudi, Sala Lauree blu

9h00, La dimension économique et sociale des transformations politiques

  • Néolibéralisme et trajectoires asymmetriques de la formation de l'état en Tunisie, Béatrice Hibou, CNRS/CERI Sciences Po, Paris
  • Revolutionary Alternative to "Democratic Transition" and "the Failed State": Reflections from Egypt, Salwa Ismail, SOAS, London
  • La désacralisation néolibérale: le "fondamentalisme" d'Ahmadinejad en Iran, Fariba Adelkhah, CNRS/CERI Sciences Po, Paris
  • Tribes, revolutions and political culture in the borderland of Egypt and Libya, Thomas Hüsken, University of Zurich

Introduce il dibattito Marco Buttino, Università di Torino

14h30, Les milles significations politiques de l'islam

Presiede Roberta Ricucci, Università di Torino

  • The 'revolutionary youth', the parties and the Islamists in contemporary Yemen, Laurent Bonnefoy, CNRS/CERI-Sciences Po, Paris
  • La consommation sacrée: les marchés du religieux au Maroc, Mohamed Wazif, Centre marocain des sciences sociales, Casablanca
  • Le fondamentalisme non islamiste des militants anti-esclavage en République Islamique de Mauritanie, Zekeria Ould Ahmed Salem, University of Nouakchott 

18h00, Lezione conclusiva

Presiede Rosita Di Peri, Università di Torino

  • Printemps islamiques et printemps arabes: l'offre islamique de justice sociale, Mohamed Tozy, Université d'Aix-Marseille & Université Hassan II Casablanca

ne discute e introduce il dibattito Alfio Mastropaolo, Università di Torino

Direzione scientifica e organizzazione

 

Lieux

  • Sala lauree blu, Campus Luigi Einaudi - Lungo Dora Siena 100
    Turin, Italie (10153)

Dates

  • jeudi 18 avril 2013
  • vendredi 19 avril 2013

Mots-clés

  • Printemps arabe, islam politique, économie politique, démocratie, transition

Contacts

  • Irene Bono
    courriel : irenebono [at] gmail [dot] com

Source de l'information

  • Irene Bono
    courriel : irenebono [at] gmail [dot] com

Pour citer cette annonce

« Transformations politiques et résurgence religieuse dans le monde arabe », Colloque, Calenda, Publié le mardi 16 avril 2013, http://calenda.org/244416