AccueilLes fortifications archaïques du Latium vetus et de l'Étrurie méridionale (IXe-VIe siècle avant J.-C.)

Les fortifications archaïques du Latium vetus et de l'Étrurie méridionale (IXe-VIe siècle avant J.-C.)

Le fortificazioni arcaiche del Latium vetus e dell'Etruria meridionale (IX-VI sec. a.C.)

The archaic fortifications of Latium vetus and western Etruria (9th-6th century BC)

Stratigraphie, chronologie e urbanisation

Stratigrafia, cronologia e urbanizzazione

Stratigraphy, chronology and urbanisation

*  *  *

Publié le mardi 04 juin 2013 par Elsa Zotian

Résumé

L’incontro sarà dedicato alla cronologia delle più antiche fortificazioni delle città storiche nel Latium vetus e nell’Etruria meridionale, ed al processo di strutturazione dei centri urbani in questi territori all’inizio del primo millenio a.C. La riflessione includerà confronti con il mondo greco, l’Iberia e l’Europa centrale. 

Annonce

Presentazione

L’incontro è concepito nel filo del rinnovamento della problematica relativa alle prime fortificazioni delle città etrusco-laziali, a seguito di scavi recentissimi o tuttora in corso. Queste esplorazioni inducono a riproporre su nuove basi il dibattito sulla storia e sulle forme dell’urbanizzazione nel Latium vetus e nell’ Etruria meridionale in età arcaica.  Le due giornate, con partecipazioni internazionali, proporranno un programma articolato in due parti. Tempi per questioni e discussioni sono previsti tra le relazioni per le quali gli organizzatori hanno invitato une ventina di studiosi. 

La prima parte, strettamente archeologica, si svolgerà giovedì 19 settembre, dalle ore 9 alle 18. Sarà dedicata alla presentazione dei risultati degli scavi stratigrafici condotti dal 2000 sulle fortificazioni arcaiche del Lazio e dell’Etruria meridionale. I contributi saranno incentrati sulle sezioni stratigrafiche operate dagli archeologi e sull’illustrazione concreta dei reperti associati. Sulla scia di questi primi contributi, saranno trattati, in modo analogo, gli scavi stratigrafici realizzati in passato su altri siti e in attesa di definitiva pubblicazione. 

Nella seconda parte, prevista per la mattinata di venerdì 20 settembre, sarà riesaminato alla luce dei nuovi dati archeologici il processo storico della prima urbanizzazione nel Latium vetus e l’Etruria meridionale. La tematica sarà esplorata attraverso gli elementi strutturanti delle città, la loro evoluzione, e infine il significato di questi dati, ivi compresa la prospettiva ideologica. La riflessione sui « primordia » della città, tra prima età del ferro e primi tempi storici, sarà allargata ad altre aree 

Organizzazione

Istituto Archeologico Germanico - Academia Belgica - Istituto Storico belga di Roma - Rheinische Friedrich-Wilhelms-Universität Bonn - Université St-Louis (Bruxelles) - Université de Namur

Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria fino al 5 settembre 2013: paul.fontaine@fusl.ac.be

Si prega di menzionare nome+cognome e istituzione. Numero dei posti limitato.

Programma

Jeudi 19.09.13 – Le fortificazioni. Stratigrafia e cronologia

8h15 Accoglienza dei partecipanti

Session I

9.00 Saluti. W. Bracke, Direttore dell’Academia Belgica e H. von Hesberg, Direttore dell’Istituto Archeologico Germanico.

9.10 Introduzione. P. Fontaine (Saint-Louis, Bruxelles)

  • 9.20 Veio, la cinta urbana  
    F. Boitani, F. Biagi et S. Neri (SAEM e La Sapienza, Roma)
  • 9. 45 Veio, Piazza d’Armi
    G. Bartoloni (La Sapienza, Roma)
  • 10.00 Castellina del Maragone
    P. Fontaine (Saint-Louis, Bruxelles)

10.20 Questioni – discussione

10.45 Pausa  caffè

  • 11.00 La Rustica
    A. de Santis e S. Musco (SAR)
  • 11.30 Gabii.
    S. Musco (SAR)
    S. Helas (Universität Bonn)
    M. Fabbri (Tor Vergata, Roma) e S. Musco (SAR)

12.10  Questioni – discussione

12.30 Fine della sessione

Session II

  • 14.00 Ficana
    T. Fischer Hansen (Accademia di Danimarca)
  • 14.30 Acqua Acetosa Laurentina
    A. Bedini (SAR)
  • 15.00 Lavinium
    A. Jaia (La Sapienza, Roma)

15.30 Questioni- discussione

16.00 Pausa caffè

  • 16.15 Satricum
    M. Gnade (Universiteit Amsterdam)
  • 16h45 Città laziali (post-)arcaiche con mura polygonali 
    S. Gatti e D. Palombi

17.15 Questioni – discussione

18.00 Fine della sessione

Vendredi 20.09.2013 – L’alba della città. Strutture, fasi e interpretazioni

8.15 Accoglienza dei partecipanti

Session III

9.00 Introduzione. E. Calandra (Soprintendente SBAL, Roma)

  • 9.10  Lazio e Etruria meridionale
    S. Helas (Universität Bonn)
  • 9.40 Grecia
    R. Frederiksen (Direttore Danske Institut i Athen)

10.10  Questioni - discussione

10.30 Pausa caffè

  • 10.45 Iberia
    P. Moret (CNRS, Toulouse)
  • 11.15 Europa centrale
    D. Krausse e M. Fernandez-Götz (LDA, Esslingen)

11.45 Questioni – discussione

  • 12.15 Conclusioni
    H. von Hesberg, P. Fontaine e S. Helas

Lieux

  • Academia Belgica, Sala conferenze - 8, Via Omero
    Rome, Italie

Dates

  • jeudi 19 septembre 2013
  • vendredi 20 septembre 2013

Fichiers attachés

Mots-clés

  • fortifications, stratigraphie, ville, Antiquité, Italie, Latium, Étrurie, urbanisme

Contacts

  • Paul Fontaine
    courriel : paul [dot] fontaine [at] fusl [dot] ac [dot] be

URLS de référence

Source de l'information

  • Paul Fontaine
    courriel : paul [dot] fontaine [at] fusl [dot] ac [dot] be

Pour citer cette annonce

« Les fortifications archaïques du Latium vetus et de l'Étrurie méridionale (IXe-VIe siècle avant J.-C.) », Journée d'étude, Calenda, Publié le mardi 04 juin 2013, http://calenda.org/251475