Calenda - Le calendrier des lettres et sciences humaines et sociales

Family morphologies: Leone and Natalia Ginzburg in Italian and European literature and culture

Morfologie famigliari: Leone e Natalia Ginzburg nella letteratura e cultura italiana e europea

*  *  *

Publié le mercredi 19 avril 2017 par João Fernandes

Résumé

Focusing on the works by Leone (1909-1944) and Natalia Ginzburg (1916-1991) the Summer School is dedicated to a reflection on the authors’ contribution to the 20th century Italian and European history. Besides a critical analysis of their creative and intellectual activity and their civic engagement, the participants will have the opportunity to debate the role both Leone and Natalia had in the publishing house Einaudi, and to experiment new methods of teaching literature. The program includes 3 plenary lessons and 5 seminars. Special guest: Carlo Ginzburg.Language of the activities: Italian.

Scopo di questo progetto didattico e di ricerca è esaminare l’opera di Leone (1909-1944) e Natalia Ginzburg (1916-1991) alla luce dell’indissolubile intreccio fra attività intellettuale e creativa e impegno civile che caratterizza il loro contributo alla storia italiana ed europea del XX secolo. Procederemmo alla lettura e al commento di alcuni loro scritti, ad un confronto sul ruolo svolto da entrambi nella casa editrice Einaudi, e alla sperimentazione di metodologie didattiche per la promozione della letteratura. Il programma include 3 lezioni magistrali e 5 seminari. Ospite: Carlo Ginzburg.

Annonce

Summer School a Monopoli (BA), 28-31 agosto 2017

Description

Focusing on the works by Leone (1909-1944) and Natalia Ginzburg (1916-1991) the Summer School is dedicated to a reflection on the authors’ contribution to the 20th century Italian and European history. Besides a critical analysis of their creative and intellectual activity and their civic engagement, the participants will have the opportunity to debate the role both Leone and Natalia had in the publishing house Einaudi, and to experiment new methods of teaching literature.

The program includes 3 plenary lessons and 5 seminars. The participants will take part in broad and inspiring discussions with prominent scholars who have given substantial contributions for the themes addressed, among which Carlo Ginzburg—one of the greatest historians of the last century and son of Leone and Natalia—and Domenico Scarpa—editor and critic of Natalia’s works by Einaudi. Moreover, the participants will work on personal projects under the supervision of a scholar, which will be presented and discussed during dedicated plenary sessions.

The Summer School is organized by the University of Milan Bicocca, in collaboration with Enthymema. International journal of literary criticism, literary theory, and philosophy of literature 

Scopo di questo progetto didattico e di ricerca è esaminare l’opera di Leone (1909-1944) e Natalia Ginzburg (1916-1991) alla luce dell’indissolubile intreccio fra attività intellettuale e creativa e impegno civile che caratterizza il loro contributo alla storia italiana ed europea del XX secolo. 
Muovendo dalla presentazione delle biografie e dei contesti in cui si collocano, procederemmo alla lettura e al commento di alcuni loro scritti, ad un confronto sul ruolo svolto da entrambi nella casa editrice Einaudi, e alla sperimentazione di metodologie didattiche per la promozione della letteratura.
Il programma include 3 lezioni magistrali e 5 seminari. I partecipanti saranno coinvolti in un dialogo stimolante con studiosi di fama internazionale, tra questi: Carlo Ginzburg – uno dei più grandi storici contemporanei, nonché figlio di Leone e Natalia – e Domenico Scarpa – curatore e critico delle opere di Natalia per Einaudi. Inoltre, i partecipanti lavoreranno a dei progetti personali sotto la supervisione di un docente, i quali saranno presentati e discussi durante sessioni plenarie dedicate.

NB: I docenti che parteciperanno alle attività interessati ad avere riconosciuto il lavoro svolto come attività di aggiornamento possono farne richiesta alla segreteria del corso. La Summer School è Organizzata dall’Università di Milano Bicocca, in collaborazione con Enthymema. Rivista internazionale di critica, teoria e filosofia della letteratura

Per maggiori dettagli, si veda il programma allegato. 

Language

All activities of the Summer School are in Italian; Tutte le attività del corso saranno tenute in lingua italiana

Target Audience

The Summer School is aimed for italian literature, history and culture specialists but is open to graduate students. High School faculty are welcome to attend the course as well

Scientific Commitee

  • Mario Barenghi Università di Milano-Bicocca
  • Angela Borghesi Università di Milano-Bicocca
  • Stefania Irene Sini Università del Piemonte Orientale

Location

Città di Monopoli (BA), Italy

Requested Documents to be uploaded in the application form

CV and Passport/ID card/ Project abstract (for specific information please check program attached).

For further information, Contact: enthymema@gmail.com

Summer School in Italy, 28-31 August 2017

Argomento

Scopo di questo progetto didattico e di ricerca è esaminare l’opera di Leone (1909-1944) e Natalia Ginzburg (1916-1991) alla luce dell’indissolubile intreccio fra attività intellettuale e creativa e impegno civile che caratterizza il loro contributo alla storia italiana ed europea del XX secolo.

Muovendo dalla presentazione delle biografie e dei contesti in cui si collocano, procederemmo alla lettura e commento di alcuni loro scritti, ad un confronto sul ruolo svolto da entrambi nella casa editrice Einaudi, e alla sperimentazione di metodologie didattiche per la promozione della letteratura.

Il programma include 5 seminari, le lezioni magistrali di Mario Barenghi – teorico, critico letterario e specialista di letteratura italiana moderna e contemporanea – e di Domenico Scarpa – curatore delle opere di Natalia per Einaudi – nonché la conclusione dei lavori affidata a Carlo Ginzburg. I partecipanti saranno coinvolti in un’esperienza di ascolto, analisi, riflessione, in costante dialogo con studiosi di differenti ambiti disciplinari e teorici. Inoltre, lavoreranno a dei progetti personali sotto la supervisione di un docente, i quali saranno presentati e discussi durante sessioni plenarie dedicate.

La Summer School è Organizzata dall’Università di Milano Bicocca, in collaborazione con Enthymema. Rivista internazionale di critica, teoria e filosofia della letteratura

Selezione dei partecipanti

Le candidature alla Summer School potranno essere presentate dal 25 febbraio al 30 aprile attraverso il portale http://summerschoolbicocca.com. I candidati indicheranno in ordine di preferenza il seminario che intendono frequentare attivamente e un abstract (1700 caratteri circa) del progetto di paper relativo ai temi trattati durante il seminario.

La selezione dei partecipanti verrà attuata dal organizzatori e dal Comitato scientifico in base alla qualità e pertinenza dei progetti di ricerca presentati, e al curriculum vitae. Il numero minimo di partecipanti per l’attivazione della Summer School è 14. Il numero massimo è 20

Organizzatori

  • Alessandra Diazzi (University of Manchester)
  • Franco Passalacqua (Università di Milano-Bicocca)
  • Federico Pianzola (Università di Milano-Bicocca)
  • Laura Lucia Rossi (University of Leeds)
  • Sara Sullam (Università degli Studi di Milano)

Comitato Scientifico

  • Mario Barenghi (Università di Milano-Bicocca)
  • Angela Borghesi (Università di Milano-Bicocca)
  • Stefania Sini (Università del Piemonte Orientale)

Destinatari

Dottorandi, postdoc, docenti delle scuole superiori, laureandi magistrali

Riconoscimento

2 CFU (ECTS), attestato per attività di aggiornamento

Luogo di svolgimento

Biblioteca comunale “Prospero Rendella”, “Sala della Rivolta” del Castello Carlo V, Monopoli (Bari)

Costo di iscrizione

€ 280 (solo attività didattiche)

Offerta didattica   

  • Due conferenze plenarie:
    • Domenico Scarpa (Centro internazionale di studi Primo Levi, Torino) Filologia famigliare
    • Mario Barenghi (Università di Milano-Bicocca) Il ri-uso in Lessico famigliare
  • Cinque seminari:
    • Stefania Sini (Università del Piemonte Orientale)Leone Ginzburg critico e teorico della letteratura,  filologo e traduttore
    • Elisa Gambaro (Università degli Studi di Milano) Natalia Ginzburg narratrice: dai racconti al romanzo
    • Anna Baldini (Università per Stranieri di Siena) Leone e Natalia Ginzburg e la storia dell’Einaudi
    • Federico Pianzola e Franco Passalacqua (Università di Milano-Bicocca) Didattica della letteratura : sperimentazioni con le opere di Natalia Ginzburg
    • Michail Talalay  (Accademia Russa delle Scienze, Mosca)I Ginzburg dalla Russia rivoluzionaria all’antifascismo

Conclusioni della Summer SchoolCarlo Ginzburg (UCLA)

Lieux

  • Castello Carlo V e Biblioteca comunale
    Monopoli, Italie

Dates

  • dimanche 30 avril 2017

Fichiers attachés

Mots-clés

  • italian studies, italian literature, jewish literature, lirerary critics, translation studies, european history, literary theory

Contacts

  • Federico Pianzola
    courriel : federico [dot] pianzola [at] unimib [dot] it

URLS de référence

Source de l'information

  • Federico Pianzola
    courriel : federico [dot] pianzola [at] unimib [dot] it

Pour citer cette annonce

« Family morphologies: Leone and Natalia Ginzburg in Italian and European literature and culture », École d'été, Calenda, Publié le mercredi 19 avril 2017, http://calenda.org/402700