AccueilUguaglianza, discriminazioni e identità di genere tra lingue, dati e rappresentazioni

*  *  *

Publié le jeudi 14 février 2019 par Céline Guilleux

Résumé

Nei giorni del 28 febbraio e del 1 marzo, l'Università degli Studi di Napoli «Parthenope» ospiterà il Convegno internazionale e interdisciplinare «Uguaglianza, discriminazioni e identità di genere tralingue, dati e rappresentazioni» che intende delineare alcune delle più importanti questioni di interpretazione linguistica, economica e storico-culturale sul genere e le sessualità riguardo alla popolazione LGBT+.

Annonce

Presentazione

Il Convegno internazionale e interdisciplinare “Uguaglianza, discriminazioni e identità di genere tra lingue, dati e rappresentazioni” delinea alcune delle più importanti questioni di interpretazione linguistica, economica e storico-culturale sul genere e le sessualità riguardo alla popolazione LGBT+. Gli studi di genere, insistendo sulla differenza tra genere e sesso biologico, hanno inteso il termine “genere” sempre come costruzione culturale e sociale dell’identità sessuale, negando perfino la stessa naturalità del concetto di sesso. Emerge da questa impostazione la centralità dello studio della soggettività umana, espressa attraverso un’ottica di unione tra i saperi scientifici afferenti al Dipartimento di Studi Economici e Giuridici dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, con il quale si vuole trattare di tematiche quali i diritti e le pari opportunità e la discriminazione delle persone LGBT+ in Italia, nei paesi francofoni e nei paesi anglofoni attraverso gli strumenti di analisi scientifica della linguistica applicata, della statistica, della critica letteraria e della storia contemporanea. L’uguaglianza di genere, e in generale l’uguaglianza, è una parola chiave di tutta la realtà contemporanea che viviamo. Nel suo segno, ci sono state grandi rivoluzioni, si sono mosse le lotte per i diritti e per l’inclusione sociale e si sono costruiti i principali movimenti per l’emancipazione. Essere uguali è la prima richiesta di chi viene escluso: uguaglianza e libertà costituiscono il binomio inscindibile senza il quale non è possibile neppure pensare una moderna democrazia. Uguaglianza e libertà diventano, insieme, il motore socio-politico e economico di una società sempre aperta alla trasformazione culturale, anche a partire dalla lingua, e sempre pronta a rivedere i confini dell’inclusione e dell’esclusione e a rileggere e progressivamente espandere i confini della cittadinanza a nuovi soggetti. Nell’ottica dell’uguaglianza tra persone LGBT+ e persone eterosessuali e cisgender, il Convegno internazionale e interdisciplinare intende riempire i vuoti scientifici riguardanti queste tematiche di genere in una nuova prospettiva di contaminazione scientifica che riguardi campi di ricerca fra loro molto diversi quali l’econometria, la francesistica, l’anglistica e la storia della cultura contemporanea, arrivando a conclusioni condivise di arricchimento reciproco.

Programma

28 febbraio 2019

Aula T1

08.30 Accoglienza dei partecipanti

9.0 – 09.15 Saluti istituzionali

  • Alberto Carotenuto (Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”)
  • Antonio Garofalo (Direttore del Dipartimento di Studi Economici e Giuridici - DISEG)
  • Rosaria Giampetraglia (Presidente del Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni, Università degli Studi di Napoli “Parthenope”)

Apertura dei lavori

Moderatrice: Azzurra Annunziata (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”)

  • 09.15 – 09.45 Maria Rosaria Pelizzari (Università degli Studi di Salerno) Modelli sessuali e identità di genere: un percorso storico tra linguaggi, diritti e culture
  • 09.45 – 10.00 Carolina Salas (Università degli Studi di Salerno) L’uguaglianza di genere nelle organizzazioni di ricerca: UNISA come esperienza pilota nel progetto europeo R&I PEERS

I sessione di lavoro

Moderatrice: Maria Giovanna Petrillo (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”)

  • 10.00 – 10.30 Jean-Marc Mangiante - Marie Beillet (Université d’Artois) Une didactique interculturelle pour lutter contre les discriminations
  • 10.30 – 11.00 Giuseppe Balirano (Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”) The Discursive Construction of LGBTIQ+ Criminal Actors in TV Series

11.00 – 11.30 Pausa caffè

II sessione di lavoro

Moderatrice: Silvana Bartoletto (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”)

  • 11.30 – 12.00 Raffaella Antinucci (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”) Contro lo stereotipo: modelli maschili e affermazione della diversità in Maurice (1971) di E.M. Forster
  • 12.00 – 12.30 Michele Bevilacqua (Università degli Studi di Napoli “Parthenope” - Université d’Artois) L’evoluzione linguistico-diacronica del lessico dell’omosessualità in lingua francese. Analisi lessicografica dei secoli XX e XXI
  • 12.30 – 13.00 Massimiliano Agovino (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”) Analisi di efficienza economica sul lessico dell’omosessualità in lingua francese. Studio sui dati di Google Books Ngram Viewer dei secoli XX e XXI

13.00 – 14.00 Pausa pranzo

III sessione di lavoro

Moderatore: Claudio Grimaldi (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”)

  • 14.00 – 14.30 Catherine Gravet - Isabelle Chauveau (Université de Mons) Identité sexuelle dans les écrits féminins de la sélection Goncourt 2018
  • 14.30 – 15.00 Maria Cristina Nisco (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”) Le rappresentazioni linguistico-discorsive dei migranti LGBTI: il caso dei media canadesi

15.0 – 15.30 Pausa caffè

  • 15.30 – 16.00 Massimiliano Cerciello (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”) Studio diacronico della tolleranza linguistica in area francofona riguardo alla popolazione omosessuale. Costruzione di un indicatore di tolleranza nei termini di lingua francese
  • 16.00 – 16.30 Carmen Serena Santonocito (Università degli Studi di Napoli “Parthenope” - Université d’Artois) LGBT+... quali riferimenti nel discorso istituzionale in Italia e nel Regno Unito?

20.00 Cena sociale

1 marzo 2019

Aula T1 

IV sessione di lavoro

Moderatrice: Raffaella Antinucci (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”)

  • 09.30 – 10.00 Cesare Pozzuoli (Università degli Studi di Napoli “Federico II”) La cultura Queer ed LGBT nella letteratura inglese del primo Novecento. I poeti Uraniani e Radclyffe Hall
  • 10:00-10:30 Claudio Grimaldi - Aniello Ferraro (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”) Studio della relazione tra i termini di ingiuria e di tolleranza in lingua francese riguardo alla popolazione omosessuale. Un’analisi linguistica e VAR per gli anni 1990-2010
  • 10.30 Bronwen Hughes (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”) Discursive Shifts and ʽMis-premisingʼ in the Representation of Male Homosexuality in AVT
  • 11.30 – 12.00 Pausa caffè
  • 12.00 – 12.30 Gabriele Basile (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”) Mezzo secolo di diseguaglianze di genere in America: da The Catcher in the Rye a Life is a Strange
  • 12.30 – 13.00 Vincenzo Simoniello (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”) Lessico LGBT+ e uso del genere grammaticale femminile nelle comunità italofona e francofona online

13.00 Chiusura del Convegno Massimiliano Agovino (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”)

Comitato scientifico

  • Agovino Massimiliano, Università degli Studi di Napoli “Parthenope” Antinucci Raffaella, Università degli Studi di Napoli “Parthenope”
  • Balirano Giuseppe, Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” Bartoletto Silvana, Università degli Studi di Napoli “Parthenope”
  • Diglio Carolina, Università degli Studi di Napoli “Parthenope”
  • Garofalo Antonio, Università degli Studi di Napoli “Parthenope”
  • Gravet Catherine, Université de Mons
  • Mangiante Jean-Marc, Université d’Artois Marcoin Francis, Université d’Artois
  • Pelizzari Maria Rosaria, Università degli Studi di Salerno
  • Petrillo Maria Giovanna, Università degli Studi di Napoli “Parthenope”
  • Tenkoul Abderrahman, Université Ibn Tofaïl de Kénitra

Comitato organizzativo

  • Agovino Massimiliano, Università degli Studi di Napoli “Parthenope”
  • Bartoletto Silvana, Università degli Studi di Napoli “Parthenope”
  • Bevilacqua Michele, Università degli Studi di Napoli “Parthenope” - Université d’Artois
  • Grimaldi Claudio, Università degli Studi di Napoli “Parthenope”

Per info

  • Massimiliano Agovino, Coordinatore del Convegno convegno_genere.diseg@uniparthenope.it massimiliano.agovino@uniparthenope.it
  • Michele Bevilacqua michele.bevilacqua@uniparthenope.it Claudio
  • Grimaldi claudio.grimaldi@uniparthenope.it

Lieux

  • Via Generale Parisi, 13
    Naples, Italie (80132)

Dates

  • jeudi 28 février 2019
  • vendredi 01 mars 2019

Mots-clés

  • gender studies, linguistica, linguistica applicata, lessico

Contacts

  • Claudio Grimaldi
    courriel : realiter [at] unicatt [dot] it

Source de l'information

  • Claudio Grimaldi
    courriel : realiter [at] unicatt [dot] it

Pour citer cette annonce

« Uguaglianza, discriminazioni e identità di genere tra lingue, dati e rappresentazioni », Colloque, Calenda, Publié le jeudi 14 février 2019, https://calenda.org/567279

Archiver cette annonce

  • Google Agenda
  • iCal