AccueilL’immaginario testuale. Poetiche dell’iconotesto

AccueilL’immaginario testuale. Poetiche dell’iconotesto

*  *  *

Publié le mardi 02 août 2022 par Lucie Choupaut

Résumé

La scuola estiva “In Teoria. Percorsi transdisciplinari”, giunge quest’anno alla quarta edizione. La due giorni di lavori seminariali sarà dedicata agli studi di cultura visuale. Le attività semnariali verteranno sulla dinamica testo-immagine nella letteratura dal Rinascimento all’età contemporanea. La summer school si concluderà con una tavola rotonda e un incontro tra gli iscritti al corso e Angelo Ferracuti, scrittore e fondatore della scuola Jack London.

Annonce

Argomento

La scuola estiva "In Teoria. Percorsi transdisciplinari", giunge quest'anno alla quarta edizione. La due giorni di lavori seminariali (15 e 16 settembre 2022) sarà dedicata agli studi di cultura visuale. Parteciperanno, tra gli altri, Daniela Brogi, Giuseppe Carrara, Ugo Fracassa, Giulio Iacoli, Luigi Marfè, Eloisa Morra, Chiara Portesine, Beatrice Seligardi, Andrea Torre. Le attività semnariali verteranno sulla dinamica testo-immagine nella letteratura dal Rinascimento all'età contemporanea. La summer school si concluderà con una tavola rotonda e un incontro tra gli iscritti al corso e Angelo Ferracuti, scrittore e fondatore della scuola Jack London.

La scuola estiva In teoria. Percorsi transdisciplinari, della quale il corso intitolato “L’immaginario testuale. Poetiche dell’iconotesto” rappresenta la quarta edizione, è pensata come occasione di alta formazione per giovani ricercatori (dottorandi, dottori di ricerca, assegnisti ecc.) interessati a questioni di teoria letteraria in ottica interdisciplinare. Il bacino di utenza è costituito da giovani, italiani e stranieri, provenienti da atenei europei.

Tutte le informazioni realtive alle modalità di iscrizione sono disponibili nella sezione post lauream del sito del Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università Roma Tre : Uniroma3 DSU L'immaginario testuale

La due giorni seminariale porrà a tema questioni concernenti il campo di studi denominato “cultura visuale”, con escursioni disciplinari dalla teoria letteraria propriamente detta, alla storia della letteratura e dell’editoria agli studi iconografici e storico-artistici.

Il corso ha come obiettivo quello di contribuire alla formazione di giovani ricercatori nell’ottica di un’apertura transdisciplinare delle loro competenze.

Le attività della Summer School prevedono seminari tenuti dai docenti del corso, una tavola rotonda nella quale gli iscritti saranno chiamati ad interagire coi docenti afferenti sulla base delle loro ricerche in corso e di quanto emerso dai singoli seminari cui avranno preso parte. Il corso si concluderà in forma dialogica con l’incontro con Angelo Ferracuti, scrittore rappresentativo della recente produzione fototestuale. L’incontro con lo scrittore ospite sarà coordinato dal direttore del corso (prof. Ugo Fracassa) e gestito dai partecipanti alla summer school. Per ciascun iscritto verranno pertanto valutate, in performance, le capacità di interazione nella tavola rotonda e quelle di organizzazione e gestione del dialogo con lo scrittore ospite.

Il corso è rivolto a giovani ricercatori in formazione (assegnisti, dottori di ricerca, dottorandi, laureati e laureandi magistrali) interessati ai temi della “cultura visuale” in prospettiva transdisciplinare, attivi in università italiane e straniere.

Seminari

giovedì 15 settembre

mattina h 9

  • Ugo Fracassa: La dialettica testo-immagine nell’ecfrasi contemporanea
  • Andrea Torre: Strategie retoriche e implicazioni culturali dell'illustrazione libraria nella prima età moderna: il caso del Furioso
  • Beatrice Tomei: La parola artistica nell'ecfrasi di primo Seicento: il caso di Giovan Battista Marino 

pomeriggio h 14

  • Daniela Brogi: Un romanzo per gli occhi. Manzoni e Caravaggio.
  • Eloisa Morra: Paesaggi di parole. Toti Scialoja e i linguaggi dell’arte
  • Chiara Portesine: Sulla fortuna tardonovecentesca dell’ecfrasi, tra la Neoavanguardia e il Mulino di Bazzano

venerdì 16

mattina h 9

  • Giulio Iacoli: Eredità di Un paese: interazioni fra letteratura e fotografia da un'Italia in trasformazione.
  • Beatrice Seligardi: Per una (in)disciplina dell'analisi tra parola e immagine: formule di pathos, figure di movimento e altri sconfinamenti
  • Nicoletta Vallorani: Le immagini tradotte. Le narrazioni del Mediterraneo e lo sguardo migrante

pomeriggio h 14 Tavola rotonda

  • Giuseppe Carrara, Ugo Fracassa, Luigi Marfè, PatriziaTosini, Monica Venturini

Incontro con l’autore

h 16 - i corsisti incontrano Angelo Ferracuti

Requisiti per l’ammissione 

Il corso è rivolto a giovani ricercatori in formazione (assegnisti, dottori di ricerca, dottorandi, laureati e laureandi magistrali) interessati ai temi della “cultura visuale” in prospettiva transdisciplinare, attivi in università italiane e straniere.  

Tasse di iscrizione 

Importo totale : € 300,00

Modalità di candidatura

Tutte le istruzioni per lo svolgimento delle procedure indicate nel presente bando sono pubblicate alla pagina. Per accedere a tutte le procedure descritte nel presente bando è necessario effettuare preventivamente la registrazione ai servizi online collegandosi al link. Conclusa la registrazione, il sistema assegna le credenziali di accesso (un nome utente e una password) che consentiranno l’accesso all’area riservata e a tutti i servizi online attivati dall’Ateneo.

Nel caso in cui si riscontrassero problemi tecnici relativi all’accesso ai servizi online o allo svolgimento delle procedure online, si può richiedere assistenza al link.

La domanda di ammissione dovrà essere presentata esclusivamente online accedendo alla propria area riservata con le stesse credenziali di accesso fornite all’atto della registrazione ai servizi online entro la scadenza indicata nella tabella sopra riportata.

All’atto della domanda di ammissione devono essere caricati esclusivamente online i seguenti documenti:

  1. Curriculum vitae
  2. Documento di identità in corso di validità
  3. Eventuali altri documenti indicati nel regolamento del corso.

Si raccomanda di verificare il corretto completamento di tutte le fasi della procedura online, UNICO procedimento di iscrizione alla selezione.

Scadenza 07/09/2022

Direttore del Corso 

Fracassa Ugo, Studi Umanistici, P.A. 

Comitato scientifico 

  • Fracassa Ugo, Studi Umanistici, P.A. 
  • Tosini Patrizia, Studi Umanistici, P.A. 
  • Venturini Monica, Studi Umanistici, RTD 
  • Vallorani Nicoletta, Dipartimento di Lingue, Letterature, Culture e Mediazioni -A Università degli Studi di Milano, PO
  • Iacoli Giulio, Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali - Università di Parma, PA 

Lieux

  • Dipartimento di Studi Umanistici, Università Roma Tre - via Ostiense 234
    Rome, Italie (00146)

Format de l'événement

Événement uniquement sur site


Dates

  • mercredi 07 septembre 2022

Mots-clés

  • cultura visuale, iconostesto, fototesto, ecfrasi

Contacts

  • Ugo Fracassa
    courriel : ugo [dot] fracassa [at] uniroma3 [dot] it

Source de l'information

  • Ugo Fracassa
    courriel : ugo [dot] fracassa [at] uniroma3 [dot] it

Pour citer cette annonce

« L’immaginario testuale. Poetiche dell’iconotesto », École thématique, Calenda, Publié le mardi 02 août 2022, https://calenda.org/1011245

Archiver cette annonce

  • Google Agenda
  • iCal
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search