HomeFrancesco Biamonti: le carte, le voci, gli incontri

HomeFrancesco Biamonti: le carte, le voci, gli incontri

*  *  *

Published on Monday, October 18, 2021 by Céline Guilleux

Summary

Il 22 e 23 ottobre 2021, a vent’anni dalla scomparsa di Francesco Biamonti (1928-2001), un Convegno internazionale gli rende omaggio nei luoghi in cui ha vissuto e concepito le sue opere. Biamonti è considerato uno degli autori più significativi della letteratura italiana del Novecento per la raffinatezza del suo stile e per l’originalità con cui ha affrontato temi come il tramonto della civiltà contadina o il fenomeno migratorio sul confine tra la Francia e l’Italia, dove sono ambientati tutti i suoi quattro romanzi editi da Einaudi tra il 1983 e il 1998 e tutti tradotti anche in lingua francese e in diverse altre. 

Announcement

San Biagio della Cima - Ventimiglia, 22-23 ottobre 2021

Presentazione

Il 22 e 23 ottobre 2021, a vent’anni dalla scomparsa di Francesco Biamonti (1928-2001), un Convegno internazionale gli rende omaggio nei luoghi in cui ha vissuto e concepito le sue opere. L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Amici di Francesco Biamonti con un apposito Comitato scientifico, è sostenuta da Università di Genova, Comune di San Biagio della Cima (IM) e Comune di Ventimiglia e vedrà la partecipazione di studiose e studiosi da Italia, Europa e Stati Uniti. Biamonti è considerato uno degli autori più significativi della letteratura italiana del Novecento per la raffinatezza del suo stile e per l’originalità con cui ha affrontato temi come il tramonto della civiltà contadina o il fenomeno migratorio sul confine tra la Francia e l’Italia, dove sono ambientati tutti i suoi quattro romanzi editi da Einaudi tra il 1983 e il 1998 e tutti tradotti anche in lingua francese e in diverse altre. 

Programme

Venerdì 22 ottobre 2021

San Biagio della Cima - Centro Polivalente «Le Rose»

ore 14:15 Saluti istituzionali

  • Luciano Biancheri, Sindaco di San Biagio della Cima
  • Stefano Verdino, Direttore del Dipartimento di Italianistica, Romanistica, Antichistica, Arti e Spettacolo, Università di Genova
  • Corrado Ramella, Presidente dell’Associazione Amici di Francesco Biamonti

Relazione introduttiva Giorgio Ficara, De amicitia

Prima sessione: Le carte

Presiede Vittorio Coletti

  • ore 15:30 Presentazione dei materiali dell’Archivio di Federica Cappelletti, a cura di Simona Morando, Gian Luca Picconi, Matteo Grassano, Claudio Panella

ore 16:30 Pausa caffè

  • ore 16:45 Matteo Navone (Università di Genova), Sull’incompiuto romanzo ‘algerino’ di Francesco Biamonti
  • ore 17:15 Letizia Lodi (Accademia di Belle Arti e Pinacoteca di Brera, Milano), Francesco Biamonti critico d'arte e l'incontro con Francesco Arcangeli
  • Ore 17,45 Paola Fossa (Université de Haute-Alsace), Postille all’«altrove»: note a margine alla letteratura francese nella biblioteca biamontiana
  • ore 18,15 Dibattito

Sabato 23 ottobre 2021

Ventimiglia - Forte dell’Annunziata

  • ore 9:15 Saluti istituzionali, Gaetano Scullino, Sindaco di Ventimiglia

Seconda sessione: Le voci

Presiede Davide Conrieri

  • ore 9:30 Simone Pettine (Università di Chieti-Pescara), «Dove finisce il tempo?». Modello e antimodello pavesiano in Attesa sul mare di Francesco Biamonti
  • ore 10 Veronica Pesce (Università di Genova), Biamonti e Fenoglio
  • ore 10:30 Mauro Bico (CPIA Savona), L’ombra del paesaggio e la scrittura intransitiva. Biamonti e Cassola

ore 11 Pausa caffè

  • ore 11:15 Bruno Mellarini (IPRASE Rovereto), Biamonti, Magris e il roman philosophique: una proposta di lettura
  • ore 11:45 Alessandro Gaudio (Università della Calabria), Alle radici dell'Essere. Carattere di Francesco Biamonti
  • ore 12:15 Tullio Pagano (Dickinson College, Carlisle, Pennsylvania), Biamonti e Benjamin

ore 12:45 Dibattito

ore 13:15 Pausa pranzo

Terza sessione: Gli incontri

Presiede Claudio Panella

  • ore 14:45 Erik Pesenti Rossi (Université de Strasbourg), Francesco Biamonti traduit par Renard et Simeone
  • ore 15:15 René Corona (Università di Messina), Francesco Biamonti, cherchez la femme du poème
  • ore 15:45 Giovanni Turra (Docente di materie letterarie, già Università di Venezia), «La logica è nella concertazione». La funzione Čechov nei dialoghi di Le parole la notte 
  • ore 16:15 Maria Novaro (Fondazione Mario Novaro, Genova), Biamonti e Novaro

ore 16,45 Pausa caffè

ore 17,15 Tavola rotonda: Francesco Biamonti, vent’anni dopo

  • Vittorio Coletti,
  • Davide Conrieri,
  • Franco Contorbia,
  • Matteo Grassano,
  • Corrado Ramella,
  • Paolo Zublena.

Partecipazione

Per partecipare al convegno sarà obbligatorio esibire la Certificazione verde COVID-19 (c.d. green pass) in forma cartacea o su smartphone unitamente a un documento di identità. Non dovranno esibire la Certificazione verde i soggetti esclusi dalla campagna vaccinale per età o in possesso di certificato medico di esonero.

Comitato scientifico/organizzatore

  • Andrea Aveto (Università di Genova)
  • Matteo Grassano (Università di Bergamo)
  • Simona Morando (Università di Genova)
  • Claudio Panella (Università di Torino)
  • Paolo Zublena (Università di Genova)
  • Gian Luca Picconi (Associazione Amici di Francesco Biamonti)
  • Corrado Ramella (Associazione Amici di Francesco Biamonti)

Places

  • San Biagio della Cima, Italian Republic

Event format

Full on-site event


Date(s)

  • Friday, October 22, 2021
  • Saturday, October 23, 2021

Information source

  • Claudio Panella
    courriel : claudio [dot] panella [at] unito [dot] it

To cite this announcement

« Francesco Biamonti: le carte, le voci, gli incontri », Conference, symposium, Calenda, Published on Monday, October 18, 2021, https://calenda.org/924288

Archive this announcement

  • Google Agenda
  • iCal
Search OpenEdition Search

You will be redirected to OpenEdition Search